Russia incoraggia il dialogo in Venezuela come l'unica strada per risolvere la situazione del paese Imprimir
Escrito por MPPRE   
Viernes, 17 de Noviembre de 2017 15:11

381

Il ministro degli Affari Esteri della Federazione Russa, Serguéi Lavrov, ha riaffermato il rispetto del paese euroasiatico nei confronti della sovranità e dell'autodeterminazione della Repubblica Bolivariana del Venezuela, dichiarando che i problemi della nazione caraibica devono essere affrontati soltanto attraverso il dialogo tra il governo del presidente Nicolás Maduro e i portavoce dell'opposizione.

"Accettiamo e incoraggiamo pienamente questo approccio, non vediamo nessun altro modo per risolvere questa situazione e speriamo molto che i paesi della regione, promuovendo il dialogo, si oppongano ai tentativi esterni che intendono provocare una crisi più profonda e istigare la violenza ", ha detto il Ministro degli Esteri russo nel corso di una presentazione congiunta con il ministro degli Esteri di Argentina, Jorge Faurie, che invece ha continuato a sostenere la politica interventista del suo governo contro il Venezuela.

In questo modo, considerando i tentativi "irresponsabili e inaccettabili" di minare la pace in Venezuela, il Ministro russo ha ribadito la posizione di Mosca in difesa di Caracas di fronte alle pressioni esterne.

Le dichiarazioni del ministro degli Esteri Lavrov si sono opposte ai commenti tendenziosi del suo omologo argentino sulla Repubblica Bolivariana.