emb_italia
Noticias de Venezuela en el Mundo
Il Ministero degli Esteri venezuelano promuove la politica estera e la diplomazia Bolivariana di pace nelle comunità PDF Imprimir E-mail
Escrito por MPPRE   
Jueves, 07 de Diciembre de 2017 11:51

502

Il ministro degli Esteri della Repubblica Bolivariana del Venezuela, Jorge Arreaza ha avuto un incontro con la comunità del quartiere 23 de Enero, situato ad ovest di Caracas, come un'iniziativa che fa parte della politica internazionale e della diplomazia di pace che il paese caraibico porta avanti con le nazioni vicine.

Durante quest'incontro inedito, che ha avuto luogo a UEB Gabriela Mistral, nella zona centrale del quartiere 23 de Enero, il Ministro ha esposto ai presenti i concetti di politica nazionale, internazionale, delle organizzazioni per la cooperazione come UNASUR, CELAC, Alba - TCP, in cui, attraverso l'integrazione, i paesi lavorano per il bene comune.

"Abbiamo voluto iniziare dal Ministero degli Esteri e dalla diplomazia Bolivariana di pace a rafforzare i concetti della nostra politica estera nelle persone, affinché la gente comprenda la politica internazionale, il concetto dello Stato-Nazione, le organizzazioni internazionali che si occupano di integrazione, multilateralismo e unilateralismo", ha affermato il Ministro.

Allo stesso modo, Arreaza ha indicato che l'iniziativa è stata avviata da Comuna Socialista Panal 2021 y la Fuerza Patriótica Alexis Vive, che vantano una grande organizzazione e una coscienza rivoluzionaria. Ha anche sottolineato che lo scopo di questa visita è che la comunità stessa diventi un moltiplicatore delle informazioni condivise, al fine di raggiungere il maggior numero possibile di persone.

Allo stesso tempo, ha ricordato ai presenti che il governo e il popolo devono lavorare per mantenere questo processo di rivoluzione avviato dal comandante Hugo Chávez Frías.

"Attraverso questi dibattiti si trasmette e si diffonde il modo in cui Chávez ha riscattato il pensiero di Bolívar e come oggi è ancora vivo. Inoltre, aiutiamo le persone a capire come dobbiamo mantenere i nostri processi e la nostra rivoluzione coinvolgendo tutti gli spazi politici", ha dichiarato.

Il portavoce Robert Long, rappresentante di Fuerza Patriótica Alexis Vive, ha espresso la sua gioia per l'iniziativa del Ministero degli Affari Esteri di diffondere e spiegare, partendo dai gruppi sociali più umili della comunità, le relazioni bilaterali del Venezuela.

"É un onore per noi iniziare questa iniziativa partendo da qui. Una grande lezione pedagogica di emancipazione delle masse partendo dal territorio, coordinando e consentendo alla nostra gente di conoscere sempre di più le nostre politiche".

 
Canciller Arreaza rechaza declaraciones del ministro de Exteriores de España Alfonso Dastis PDF Imprimir E-mail
Escrito por MPPRE   
Miércoles, 06 de Diciembre de 2017 11:04

501

El canciller de la República Bolivariana de Venezuela, Jorge Arreaza, expresó su más enérgico rechazo a las declaraciones emitidas este martes desde Bruselas por el de ministro de Asuntos Exteriores y Cooperación de España, Alfonso Dastis, con relación al país suramericano. (Versión en Italiano)

Leer más...
 
Ministro Arreaza respinge le dichiarazioni del Ministro Degli Esteri Spagnolo Alfonso Dastis PDF Imprimir E-mail
Escrito por MPPRE   
Miércoles, 06 de Diciembre de 2017 10:39

501

Il ministro degli Esteri della Repubblica Bolivariana del Venezuela, Jorge Arreaza, ha espresso un energico rifiuto contro le dichiarazioni rilasciate sul paese sudamericano martedì a Bruxelles dal ministro degli Affari Esteri e della Cooperazione spagnolo, Alfonso Dastis.

"Le sue dichiarazioni denotano la vergognosa subordinazione del Governo spagnolo all'amministrazione Trump. Si intromettono nelle questioni del Venezuela, per ottenere dagli Stati Uniti dei favori dal punto di vista commerciali per la loro economia malconcia", ha dichiarato il Ministro tramite il suo account Twitter (@jaarreaza).

Allo stesso tempo, il diplomatico venezuelano ha esortato il Ministro spagnolo a recuperare la dignità e l'autonomia nell'esercizio della politica estera e a rispettare la sovranità e l'indipendenza della Repubblica Bolivariana.

"Nonostante il sostegno del Governo spagnolo ai gruppi violenti e minoritari dell'estrema destra venezuelana, il processo di dialogo promosso dal presidente Nicolás Maduro continuerà a dare i suoi frutti e a garantire la pace nel nostro paese. Ciò sembra disturbare il governo spagnolo", ha aggiunto.
A seguito di un incontro dei ministri degli Esteri dell'Unione Europea con il Segretario di Stato degli Stati Uniti, Rex Tillerson, il Ministro degli Esteri spagnolo ha dichiarato che lavoreranno "in modo coordinato per fermare (Nicolás) Maduro".

 
<< Inicio < Prev 1 2 3 4 5 6 7 8 9 10 Próximo > Fin >>

Página 4 de 321

Otras Noticias

TRAMITES
190-AAA
botón mercosur2
DISCUSO DELCY ONU
DERECHOS HUMANOS PARA EL BUEN VIVIR
plan de derechos humanos
boton
boton embajador
CATALOGO BIENAL DE VENECIA 2016-1
boton venezuela en cifras 2015-1
constitucion