emb_italia
Noticias de Venezuela en el Mundo
Factsheet on the elections for a National Constituent Assembly PDF Imprimir E-mail
Escrito por CNE   
Jueves, 03 de Agosto de 2017 11:03

260

On 30 July 2017 it held an electoral process to elect 545 representatives to a National Constituent Assembly, which was called by President Nicolas Maduro Moros, on 01 May 2017, in accordance with the provisions of Article 348 of its Constitution, which reads: "The initiative for calling a National Constituent Assembly may emanate from the President of the Republic sitting with the Cabinet of Ministers...".

This electoral process, which was held in a civic and peaceful manner, and under the authority of the National Electoral Council, allowing for an audit and verification process, counted with the participation of 8.089.320 people, accounting for over 41.53% of the electoral roll. Moreover, it is worth highlighting the fact that such a high turnout in this electoral process took place despite the acts of intimidation and siege that attempted to sabotage this election, and in spite of of the threats of the U.S. administration to extend unilateral coercive measures against the constituents that were to be democratically elected by the Venezuelan people to the National Constituent Assembly.

The Bolivarian Republic of Venezuela reaffirms its pacifist vocation and that its matters are to be solved among Venezuelans, without external interference of any kind. In this regard, it reiterates that the National Constituent Assembly, which is to be established in the coming days and which has been legitimated by the Venezuelan People in the ballot boxes, represents the most appropriate space to engage in a superior, honest and genuine political dialogue, with a view to effectively moving forward in the peaceful resolution of the differences between the various political actors that are part of the country.

The Bolivarian Republic of Venezuela, while expressing its sincere appreciation to the Governments and Peoples of the international community who have transmitted their support and recognition to the electoral process in reference, categorically rejects the attempt of a few other members of the international community to disavow said process and its results, in blatant defiance of the sovereign will of the Venezuelan people, as expressed just hours ago when they freely exercised their right to vote. The international community must be warned on the campaign of discredit and the threats of aggressions and pressures that will continue and are likely to increase in the coming days against it, including through the the imposition of additional unilateral and illegal sanctions against Venezuela, particularly after having sovereignly decided to proceed through the democratic path, with the convening of the electoral process in reference. In this regard, the validity of the purposes and principles enshrined in the Charter of the United Nations, as well as of the norms of international law, to which it fully adheres, are hereby underlined once again.

 
Foglio informativo sulle elezioni per un'assemblea Nazionale Costituente (ANC) PDF Imprimir E-mail
Escrito por CNE   
Miércoles, 02 de Agosto de 2017 11:53

260

Il 30 di luglio del 2017 si è celebrato nel paese un processo elettorale per eleggere i 545 rappresentanti che comporranno un'Assemblea Nazionale Costituente, convocata dal Presidente Nicolás Maduro Moros il passato primo di maggio 2017, in conformità con le disposizioni dell'articolo 348 della Costituzione, che recita testualmente: "L'iniziativa di convocare una Assemblea Nazionale Costituente potrà essere presa dal Presidente della Repubblica nel Consiglio dei Ministri..."

Questo processo elettorale, celebrato in modo pacifico, civico e gestito sotto l'autorità del Consiglio Nazionale Elettorale (CNE), ha permesso un processo di controllo e verifica, ha avuto la partecipazione di 8.089.320 persone, che rappresentano il 41,53% del corpo elettorale. Allo stesso modo, è opportuno evidenziare che l'alta partecipazione in questo processo elettorale ha avuto luogo nonostante gli atti di intimidazione e assedio che hanno cercato di sabotare quest'elezione, e nonostante le continue minacce dell'amministrazione degli Stati Uniti d'America nell'estendere misure coercitive unilaterali contro i 545 membri della Costituente che sarebbero poi stati democraticamente eletti dal popolo venezuelano per conformare l'Assemblea Nazionale Costituente.

La Repubblica Bolivariana del Venezuela riafferma la sua vocazione pacifista e ribadisce che i suoi affari interni saranno regolati dai venezuelani, senza alcuna ingerenza esterna di nessun tipo. A tal fine, reitera che l'Assemblea Nazionale Costituente, la quale si dovrà insediare nei prossimi giorni e che è stata legittimata dal popolo venezuelano nelle urne, rappresenta lo spazio più idoneo per stabilire un dialogo superiore, onesto e genuino, con lo scopo di procedere effettivamente nella risoluzione pacifica delle differenze tra i diversi settori politici del paese.

La Repubblica Bolivariana del Venezuela, nell'esprimere il suo sincero ringraziamento ai Popoli e Governi della comunità internazionale che hanno trasmesso il loro appoggio e riconoscimento al processo elettorale in riferimento, respinge categoricamente gli intenti dei pochi altri membri della comunità internazionale che, al contrario, non riconoscono detto processo e i suoi risultati, sfidando in modo sfacciato la volontà sovrana del popolo venezuelano, secondo quanto espresso solo poche ore prima attraverso l'esercizio del suo libero diritto al voto.

Si allerta la comunità internazionale sulla campagna di discredito, di minacce, di aggressione e di pressioni che continueranno e che andranno ad aumentare nei prossimi giorni, anche attraverso l'imposizione delle sanzioni unilaterali e illegali di natura collettiva contro il Venezuela. Questo in particolare dopo che il paese ha deciso sovranamente di continuare per la via democratica, con la convocazione del processo elettorale in riferimento.

Per quanto sopra, si sottolinea il rispetto dei principi della Carta delle Nazioni Unite, così come le norme di diritto internazionale, alle quali la Repubblica Bolivariana del Venezuela aderisce pienamente.

Última actualización el Jueves, 03 de Agosto de 2017 11:57
 
Hoja informativa sobre las elecciones para una Asamblea nacional constituyente (ANC) PDF Imprimir E-mail
Escrito por CNE   
Miércoles, 02 de Agosto de 2017 10:53

260

El 30 de julio de 2017 se celebró en el país un proceso electoral para elegir a 545 representantes para conformar una Asamblea Nacional Constituyente, la cual fue convocada por el Presidente Nicolás Maduro Moros el pasado 01 de mayo de 2017, de conformidad con las disposiciones del Artículo 348 de su Constitución, el cual reza de la siguiente forma: (Versión en Italiano); (Versión en Ingles)

Última actualización el Jueves, 03 de Agosto de 2017 11:57
Leer más...
 
<< Inicio < Prev 1 2 3 4 5 6 7 8 9 10 Próximo > Fin >>

Página 10 de 263

Otras Noticias

TRAMITES
190-AAA
botón mercosur2
DISCUSO DELCY ONU
DERECHOS HUMANOS PARA EL BUEN VIVIR
plan de derechos humanos
boton
boton embajador
CATALOGO BIENAL DE VENECIA 2016-1
boton venezuela en cifras 2015-1
constitucion