emb_italia
Noticias de Venezuela en el Mundo
Venezuela lancia con successo il suo terzo satellite PDF Imprimir E-mail
Escrito por MPPRE   
Lunes, 09 de Octubre de 2017 15:04

343

Alla mezzanotte di ieri, il Venezuela ha lanciato con successo il suo terzo satellite dalla Repubblica Popolare Chienese ed è entrato in orbita all'alba del 9 ottobre.

Il satellite Antonio José de Sucre avrà 5 anni di vita e avrà funzioni d'osservazione e ricezione d'informazioni, oltre che disporre di diverse capacità tecniche rispetto al satellite Miranda, come ad esempio poter fotografare la geografia de Venezuela.

Il satellite Sucre, conosciuto con la sigla VRSS-2, è il terzo satellite che il Venezuela lancia in orbita. Il suo lancio è stato effettuato dal Centro Satellitare di Jiuquan, nella nazione asiatica, per essere poi collocato in un'orbita solare a una distanza approssimativa di 650 chilometri dalla terra.

Il vicepresidente Tareck El Aissami durante la messa in orbita del satellite Sucre nella Base Aerea Generalissimo Francisco de Miranda a Caracas, Venezuela, alla cui costruzione hanno contribuito più di 100 venezuelani, ha specificato che "il satellite Sucre permetterà lo sviluppo del paese".

Il Vicepresidente era accompagnato dal ministro per lo Sviluppo Minerario Ecologico, Víctor Cano, il quale ha assicurato che questo nuovo satellite consolida il sistema d'osservazione della terra, ed ha specificato che il satellite Sucre dispone di una fotocamera di un metro di risoluzione e una fotocamera a raggi infrarossi termici, e che favorirà i settori dell'agricoltura, dell'estrazione mineraria e petrolifero, ed è stato progettato in collaborazione con tutte le istituzioni dello stato venezuelano.

Cano ha annunciato che il presidente Maduro ha già pensato al nome del prossimo satellite, "si chiamerà Guaicaipuro e sostituirà il satellite Simón Bolívar".

Il presidente venezuelano Nicolás Maduro, in comunicazione telefonica, ha sottolineato che questo satellite avrà una grande rilevanza per la semina, la raccolta e l'irrigazione agricola. "Indipendenza tecnologica" (..) "Li sta la nostra bandiera, ondeggiando di fronte la nascita di questo mondo emergente" (...) "Nel firmamento già brillano Bolívar, Miranda e Sucre", ha aggiunto il Presidente venezuelano.

Questo strumento di alta tecnologia, consolidato dal paese grazie ai suoi accordi con la Repubblica Popolare Cinese, faciliterà lo sviluppo nei settori: sanitari, minerario e petrolifero, protezione civile e prevenzione dei disastri, agricoltura, ambiente e pianificazione nelle aree prioritarie per la nazione attraverso l'osservazione remota e il monitoraggio del paese attraverso fotografie che verranno scattate ogni quattro giorni in diverse longitudini.

Il presidente dell'impresa cinese Great Wall Industry Corporation, si è congratulato con il Venezuela in occasione del lancio del satellite.

La delegazione venezuelana presente in Cina era conformata dal Ministro della Scienza e della Tecnologia, Hugbel Roa, che ha ringraziato il popolo cinese per aver reso possibile agli ingegneri venezuelani il terzo lancio in orbita di un satellite venezuelano.

Roa ha aggiunto che "questo satellite è un segno per la liberazione dei popoli e per la preservazione della vita, i venezuelani sono orgogliosi dei nostri tre giganti che ci hanno dato l'indipendenza". "Mentre si cerca di affossare il nostro popolo, oggi abbiamo dato degno di sovranità", ha dichiarato il ministro Roa.

Il satellite Antonio José de Sucre si aggiunge al satellite Simón Bolívar, responsabile delle telecomunicazioni, e al satellite Francisco de Miranda, dell'osservazione, che sono in orbita grazie al sostegno della Cina.

Última actualización el Martes, 10 de Octubre de 2017 15:08
 
Venezuela lanza con éxito su tercer satélite PDF Imprimir E-mail
Escrito por MPPRE   
Lunes, 09 de Octubre de 2017 14:35

343

El satélite Antonio José de Sucre tendrá 5 años de vida y será de observación y recepción, además tendrá más capacidad que el Miranda para tomar fotos de la geografía de Venezuela. (Versión en Italiano)

Última actualización el Martes, 10 de Octubre de 2017 15:07
Leer más...
 
Canciller Jorge Arreaza fortalece Diplomacia Bolivariana de Paz desde Londres PDF Imprimir E-mail
Escrito por MPPRE   
Lunes, 09 de Octubre de 2017 14:29

340

El Canciller Jorge Arreaza se reunió este domingo con los embajadores de los países integrantes de La Alianza Bolivariana para los Pueblos de Nuestra América – Tratado de Comercio de los Pueblos (ALBA-TCP) acreditados en el Reino Unido, como parte de la agenda que mantiene el Ministro durante su visita al país europeo. (Versión en Italiano)

Última actualización el Martes, 10 de Octubre de 2017 14:35
Leer más...
 
<< Inicio < Prev 1 2 3 4 5 6 7 8 9 10 Próximo > Fin >>

Página 5 de 295

Otras Noticias

TRAMITES
190-AAA
botón mercosur2
DISCUSO DELCY ONU
DERECHOS HUMANOS PARA EL BUEN VIVIR
plan de derechos humanos
boton
boton embajador
CATALOGO BIENAL DE VENECIA 2016-1
boton venezuela en cifras 2015-1
constitucion