emb_italia
Noticias de Venezuela en Italia
Venezuela inizia procedura per il ritiro definitivo dall’OSA PDF Imprimir E-mail
Escrito por MPPRE   
Jueves, 27 de Abril de 2017 13:18

153

Caracas, 26 aprile 2017. (MPPRE).- il ministro degli Esteri Delcy Rodríguez, ha annunciato ieri il ritiro definitivo del Venezuela dall'Organizzazione degli Stati Americani (OSA), e ha informato che tale procedura di ritiro richiede 24 mesi.

"A seguito dell'evento accaduto oggi presso l'Organizzazione degli Stati Americani, avevamo annunciato al paese che se fossero proseguite le azioni intrusive, arbitrarie, illegali, deviate e inopportune contro la sovranità del nostro paese, avremmo immediatamente denunciato la Carta dell'Organizzazione degli Stati Americani e avviato la procedura per il ritiro definitivo del Venezuela da quest'Organizzazione regionale", ha indicato il ministro Rodríguez.

Allo stesso tempo, il ministro Rodríguez ha denunciato le pretese di una fazione di governi di voler intervenire in Venezuela, "sappiamo che dietro questa coalizione c'è la volontà di usurpare la sovranità del nostro paese, c'è la pretesa di intervenire e di proteggere il nostro paese; fortunatamente tutto ciò non accadrà mai".

"Domani, presenteremo la lettera di reclamo all'Organizzazione degli Stati Americani e inizieremo la procedura per il ritiro che richiede 24 mesi. Il Venezuela non parteciperà in nessun'altra attività, in nessun evento, che intenda utilizzare l'interventismo e l'ingerenza in questo gruppo di paesi che cercano solo di distruggere la stabilità e la pace del nostro paese" ha sottolineato il Ministro degli Esteri venezuelano, che inoltre ha indicato che il popolo venezuelano sta portando avanti una lotta per la sua sovranità e la sua libertà.

"La nostra diplomazia non ha nulla a che vedere con la storia dell'Organizzazione degli Stati Americani che ha il record d'interventi e colpi di stato, ingerenza e, ancora oggi, si ripete una triste storia", ha indicato il Ministro. Ha anche spiegato che "il ritiro dall'OSA non è congiunturale ma ha a che fare con la dignità del nostro popolo, con la dottrina bolivariana che promuove il non-interventismo e difende l'uguaglianza politica degli Stati".

Infine il Ministro degli Esteri ha informato che martedì 2 maggio, il Venezuela sarà presente a El Salvador, in occasione della riunione dell'Assemblea Straordinaria dei Ministri degli Esteri della Comunità degli Stati Latinoamericani e Caraibici: "in quella sede discuteremo delle minacce all'ordine costituzionale e democratico in Venezuela e denunceremo con forza l'interventismo dell'OSA come strumento per perpetuare le politiche imperialiste contro la nostra nazione (...) Ringraziamo i paesi fratelli e i popoli che hanno sostenuto il Venezuela, sappiamo che il nostro futuro ci prospetta una clamorosa vittoria per la dignità che abbiamo messo nella difesa dell'indipendenza, della sovranità, dei principi e delle finalità della Carta delle Nazioni Unite".

Twitter



 
In Italia si celebrano i 207 anni del primo Grido d’Indipendenza PDF Imprimir E-mail
Escrito por EMBAVENEIT   
Lunes, 24 de Abril de 2017 10:41

150

Italia, 20 aprile 2017 (MPPRE) - La missione diplomatica venezuelana in Italia, ha ricevuto espressioni di sostegno da diversi movimenti sociali, partiti, associazioni, istituzioni, accademici, intellettuali, politici, sindacati, lavoratori e giovani studenti in occasione della Giornata Mondiale di Solidarietà con la Rivoluzione Bolivariana e del 207° anniversario del primo Grido d'Indipendenza.

Durante l'incontro presso la sede della missione diplomatica, sono stati ricevuti innumerevoli manifestazioni di affetto, sostegno e solidarietà al governo del presidente Nicolás Maduro Moros e al popolo venezuelano che, ancora una volta, ieri è sceso in strade con allegria e fervore rivoluzionario per far capire che il popolo di Bolívar ha deciso più di due secoli fa, di essere libero, sovrano e non accetta alcuna ingerenza straniera.
Inoltre, durante la giornata, è stato presentato il libro "En la intimidad de un Golpe de Estado", di Julián Isaías Rodríguez Díaz, romanzo basato sugli eventi realmente accaduti tra il giorno 11 e il 13 aprile del 2002, quando la destra fascista organizzò un colpo di stato contro il Comandate Hugo Chávez Frías.

La Missione Diplomatica venezuelana in Italia, ha ringraziato tramite le parole dell'ambasciatore, Isaías Rodríguez, il popolo italiano così come i diversi movimenti, associazioni, partiti e cittadini del mondo che, in modo spontaneo, hanno partecipato a questi incontri in appoggio incondizionato al Governo e al popolo venezuelano.

Última actualización el Lunes, 24 de Abril de 2017 10:43
 
Celebran en Italia los 207 años del primer Grito de Independencia PDF Imprimir E-mail
Escrito por EMBAVENEIT   
Viernes, 21 de Abril de 2017 00:00

150

Italia, 20 de abril de 2017 (MPPRE).- Como parte de la Jornada Mundial de Solidaridad con la Revolución Bolivariana y en ocasión del 207° aniversario del primer Grito de Independencia, la Misión Diplomática venezolana en Italia, recibió las muestras de apoyo de los distintos movimientos sociales, partidos, asociaciones, instituciones, académicos, intelectuales, políticos, sindicatos, trabajadores y jóvenes estudiantes de este país europeo. (Versión en Italiano)

Última actualización el Lunes, 24 de Abril de 2017 10:43
Leer más...
 
<< Inicio < Prev 1 2 3 4 5 6 7 8 9 10 Próximo > Fin >>

Página 4 de 49

Otras Noticias

TRAMITES
190-AAA
botón mercosur2
DISCUSO DELCY ONU
DERECHOS HUMANOS PARA EL BUEN VIVIR
plan de derechos humanos
boton
boton embajador
CATALOGO BIENAL DE VENECIA 2016-1
boton venezuela en cifras 2015-1
constitucion