emb_italia
Il Venezuela è stato eletto nel Comitato sui diritti dell'infanzia delle Nazioni Unite PDF Imprimir E-mail
Escrito por MPPRE   
Lunes, 02 de Julio de 2018 10:56

129

Come parte degli atti di protocollo della 17a riunione degli Stati membri della Convenzione sui diritti dell'infanzia, tenutasi a New York, si è svolta l'elezione di nove esperti indipendenti del Comitato sui diritti dell'infanzia.

Alla data dell'elezione c'erano un totale di 13 candidati; Palestina, Togo, Bangladesh, Marocco, Monaco, Islanda, Svizzera, Repubblica Ceca, Egitto, Barbados, Samoa, Niger e Venezuela.

Conformemente al regolamento interno della Convenzione, per essere eletti si richiede un totale di 99 voti favorevoli tra i membri presenti e votanti.

Il Venezuela, rappresentante dal dott. José Ángel Rodríguez, è stato eletto membro del Comitato sui diritti dell'infanzia con un totale di 119 voti, per un periodo aggiuntivo di quattro anni, 2019-2022.

Rodríguez, è attualmente vicepresidente del Comitato sui diritti dell'infanzia e membro della suddetta commissione dal 2015, dopo essere stato eletto nel 2014 con un totale di 134 voti, che riflette l'attuazione di una politica globale in difesa dei bambini da parte della diplomazia bolivariana di pace.

Il Venezuela è firmatario della Convenzione sui diritti dell'infanzia sin dal 1990, nonché dei due protocolli aggiuntivi esistenti in materia.

Il ministro degli esteri, Jorge Arreaza, attraverso il suo account Twitter @Jaarreaza, ha celebrato l'elezione del Venezuela e ha affermato che "ancora una volta l'operato del Venezuela nella difesa dei diritti umani nelle organizzazioni multilaterali è riconosciuta. José Ángel Rodríguez, nominato dal Venezuela, è appena stato eletto in qualità di esperto indipendente del Comitato sui diritti dell'infanzia dell'ONU ".

Última actualización el Lunes, 02 de Julio de 2018 12:49
 

Otras Noticias

TRAMITES

 

056

CNE
DERECHOS HUMANOS PARA EL BUEN VIVIR
plan de derechos humanos
boton
boton embajador
pabellon 1
constitucion