emb_italia
Il presidente Maduro assicura che il dialogo prosegue nonostante il rifiuto dell'opposizione venezuelana PDF Imprimir E-mail
Escrito por MPPRE   
Jueves, 08 de Febrero de 2018 11:16

039

Il presidente della Repubblica Bolivariana del Venezuela, Nicolás Maduro ha dichiarato che il dialogo con l'opposizione venezuelana deve continuare, nonostante il rifiuto da parte dell'opposizione di destra a firmare l'accordo scaturito dal dialogo.

"Lascio aperto il dialogo, ho detto al presidente Danilo Medina, il dialogo rimane aperto, ho fatto più di 400 inviti perché credo nel dialogo, credo nella pace", ha commentato, durante l'evento di inaugurazione del Movimento Somos Venezuela come partito politico.

Allo stesso modo, ha annunciato che la delegazione del governo bolivariano ha mantenuto la parola e ha firmato l'accordo che doveva essere firmato nella Repubblica Dominicana, ha anche chiesto al capo della delegazione Jorge Rodríguez, di pubblicare immediatamente il testo.

"Voglio annunciare che l'accordo esiste, l'accordo avallato dal presidente Danilo Medina e dall'ex presidente Jose Luis Rodríguez Zapatero, l'accordo firmato ieri dalla nostra delegazione. Ieri ho chiesto al Ministro Jorge Rodríguez di pubblicarlo immediatamente e lo firmerò per impegnarmi a rispettare tutte le sue parti ", ha indicato.

Allo stesso tempo, ha riferito che il capo della fazione dell'opposizione, Julio Borges, ha ricevuto pressioni da attori internazionali per non firmare l'accordo.

"Julio Borges ha ricevuto una chiamata ieri da Bogotá e ha parlato in inglese. In seguito si è riunito con la delegazione dell'opposizione che era pronta a firmare, e ha detto che non potevano firmare, che non firmeranno", ha detto il Capo dello Stato.

 

Otras Noticias

TRAMITES

 

056

CNE
DERECHOS HUMANOS PARA EL BUEN VIVIR
plan de derechos humanos
boton
boton embajador
pabellon 1
constitucion