emb_italia
Il Venezuela rieletto come membro del Consiglio della UNIDO PDF Imprimir E-mail
Escrito por MPPRE   
Viernes, 01 de Diciembre de 2017 14:04

396

Nell'ambito della 17° Conferenza Generale dell'UNIDO, Organizzazione delle Nazioni Unite per lo sviluppo industriale, la Repubblica Bolivariana del Venezuela è stata rieletta come membro del Consiglio per lo sviluppo industriale della UNIDO per il periodo 2018-2021 per la regione dell'America latina e i Caraibi (Grulac).

La delegazione venezuelana presente a questa riunione, era guidata dal viceministro per la Cooperazione Economica del Ministero degli Affari Esteri, Ramón Antonio Gordils Montes, accompagnato da funzionari della Missione Permanente del Venezuela in Austria.

La rielezione nel Consiglio per lo Sviluppo Industriale della UNIDO, è di particolare rilevanza perché permette al Venezuela di partecipare all'organo esecutivo dei mandati conferiti dalla Conferenza Generale dell'Organizzazione ed è perfettamente in linea con il Piano della Patria per ottenere un nuovo geopolitica internazionale.

A ciò si aggiunge, inoltre, la firma della Dichiarazione congiunta del 28 novembre 2017 tra l'Organizzazione e la Repubblica Bolivariana del Venezuela, come prima fase per stabilire un accordo di cooperazione congiunta, che si concretizzerà nel cosiddetto Programma paese.

Il Consiglio per lo sviluppo industriale è l'organo dell'UNIDO che ha il compito di rivedere l'attuazione del programma di lavoro e bilancio dell'organizzazione, nonché di inviare raccomandazioni alla Conferenza generale su questioni politiche, compresi gli impegni assunti dal direttore Generale.

Il Consiglio è composto da cinquantatré paesi membri, in carica per quattro anni. Allo stesso modo, i membri possono essere rieletti.

Il Venezuela è membro da dicembre 2013 e ha fatto parte di questo Consiglio anche per tre periodi precedenti: 1986-1989, 1992-1995 e 2002-2005.

Gli altri membri del Grulac eletti insieme al Venezuela durante la 17° Conferenza Generale della UNIDO per i 5 seggi del Consiglio per lo sviluppo industriale della UNIDO sono: Argentina, Cuba, Perù e Costa Rica che si aggiungono a Messico, Panama, Ecuador e Uruguay, il cui mandato scade alla fine della diciottesima sessione ordinaria della Conferenza Generale del 2019.

 

Otras Noticias

TRAMITES

 

056

CNE
DERECHOS HUMANOS PARA EL BUEN VIVIR
plan de derechos humanos
boton
boton embajador
pabellon 1
constitucion