emb_italia
Dal Monte Sacro organizzazioni italiane si sono unite alla giornata di solidarietà Todos Somos Venezuela PDF Imprimir E-mail
Escrito por Prensa   
Jueves, 21 de Septiembre de 2017 10:33

Monte-Sacro

Prensa Embaveneit.16.09.2017. Dall’emblematico e significativo scenario del Monte Sacro, a Roma, Italia saluta il Vertice di Solidarietà Mondiale “Venezuela Somos Todos” – Diálogo mundial por la paz, la soberanía y la democracia Bolivariana, durante la quale movimenti sociali, associazioni, intellettuali, cultori, giornalisti, politici, accademici e studenti si sono dati appuntamento nel Parco Simón Bolívar per inviare il suo appoggio, vicinanza e impegno con la Rivoluzione Bolivariana, nell’ambito della solidarietà internazionale che da ogni angolo del mondo hanno dimostrato a sostegno del popolo e del governo venezuelano.

Inoltre a Roma questo giorno acquista una connotazione speciale, il ricordo della dichiarazione della liberazione della Grande Patria latino-americano si commemora proprio dal luogo in cui nel 1805 Bolivar fece lo storico giuramento, lo stesso luogo in cui cinque secoli prima della Giuramento libertario, i plebei romani si sono riuniti per combattere le ingiustizie.

La rappresentanza diplomatica, ha ringraziato per tutta la solidarietà e il supporto dimostrato da parte degli italiani, i latinoamericani e i cittadini provenienti da altre parti del mondo, così come anche rappresentanti i politici e del mondo accademico progressisti di questo paese europeo, sottolineando che questo luogo è stato testimone delle prime conquiste dei plebei sui patrizi.

I movimenti di solidarietà hanno espresso che questo luogo ha un significato straordinario non solo per l'America Latina, ma per il mondo intero: "oggi da Monte Sacro accogliamo il Vertice Mondiale di Solidarietà, rivendicando il pensiero bolivariano d'integrazione e cooperazione tra i nostri popoli."

I vari partiti e movimenti presenti hanno anche dichiarato che il Venezuela è una speranza e un esempio non solo politico, ma sociale e profondamente umano, ribadendo il sostegno alla causa venezuelana, in questo periodo, subisce un forte attacco economico, politico e mediatico.

I cittadini e le cittadine che si sono riuniti a Monte Sacro, ha inviato un messaggio al presidente Nicolás Maduro come un uomo di pace e di dialogo, assicurando che la causa e la resistenza del Venezuela è la lotta per un mondo migliore, in cui prevale la fratellanza dei popoli e l'amore verso l'umanità. 

Última actualización el Jueves, 21 de Septiembre de 2017 10:50
 

Otras Noticias

TRAMITES
190-AAA
botón mercosur2
DISCUSO DELCY ONU
DERECHOS HUMANOS PARA EL BUEN VIVIR
plan de derechos humanos
boton
boton embajador
CATALOGO BIENAL DE VENECIA 2016-1
boton venezuela en cifras 2015-1
constitucion